Parmalat Lactalis: sindacati, no a “fake news” su rischi per consumatori

La notizia dello scandalo in Francia del latte in polvere per l’infanzia contaminato che coinvolge il gruppo Lactalis “sta generando in Italia una dinamica di informazioni distorte che rischiano di creare allarmismo e di determinare effetti negativi anche nel nostro Paese, non coinvolto in questo problema”. Lo affermano Flai, Fai e Uila in una nota congiunta. “In queste ultime ore – spiegano -stanno, infatti, circolando delle “fake news” riguardanti la Parmalat che parlano di rischio per i consumatori italiani”.

La Parmalat rappresenta una grande realtà industriale, con 9 stabilimenti e circa duemila dipendenti, che non produce né commercializza latte in polvere …read more