Fca, e l’Italia?

Fca investe negli Stati Uniti, rilancia gli stabilimenti auto nordamericani e premia i lavoratori ex Chrysler. In Italia, invece, le prospettive industriali e occupazionali degli stabilimenti ex Fiat non sono altrettanto rosee. Dunque non c’è più tempo da perdere. Occorre un confronto, ed è la Fiom Cgil a chiederlo ad azienda e governo. “L’anno per la proprietà di Fca e il suo management si è chiuso con il raggiungimento degli obiettivi finanziari, mentre in Italia per i lavoratori il 2017 non si è chiuso bene ed il problema è che il 2018 si apre peggio”, sottolinea Michele De Palma, segretario …read more